Chiesa campestre di Santa Maria a Padula

Un importante borgo del Vallo di Diano con bellezze nascoste: Chiesa campestre di Santa Maria a Padula.

Il nome Padula deriva dal latino medievale “PALUDEM”, che significa palude Padula sorge su una collina a 700 metri di altitudine.

Ma vediamo qualche informazione sulla Chiesa campestre di Santa Maria a Padula.

Questa cappella campestre risale al 1732. Alcune notizie riportano che sul posto c’era una piccola chiesa, utilizzata per funzioni religiose dal clero secolare. Quest’ultimo indica quei vescovi, presbiteri e diaconi che non sono vincolati da un ordine religioso. Quindi essi vivono nel secolo, inteso come mondo civile.

La Chiesa campestre di Santa Maria a Padula si trova in un uliveto, ai margini della vecchia strada che saliva in paese. Fù costruita da Don Michele Sarli e il nome deriva dalla denominazione data a quella zona.

Tale zona era vicina all’abitato e si trovavano le rovine di una vecchia Cappella. Quest’ultima probabilmente abbandonata a causa della peste del 1656.

Il portale in pietra di Padula riporta la data della costruzione della chiesetta. Sopra l’ingresso si trova un’edicola con l’immagine di Maria SS. su mattonelle di maiolica colorata. Inoltre sull’altare c’è una tela raffigurante Maria SS. Con altri santi. L’affresco è vetusto e deteriorato ma conserva ancora il suo fascino.

Per avere un’idea più chiara e approfondire l’argomento ecco dove troverete alcune foto: https://padulafoto.it/cappella-santa-maria/.

Padula rappresenta una grande attrattiva per il Cilento, per il Vallo di Diano e più in generale per il Sud Italia. Infatti ci sono una notevole quantità di monumenti e luoghi di interesse. Per esempio, tra chiese e cappelle, ne contiamo quasi 20. Il Convento di San Francesco e di Sant’Agostino.

Ma il fiore all’occhiello è la Certosa di Padula. Rappresenta addirittura la prima charter home della Campania. Si sviluppa su una superfice di circa 5 ettari. Troviamo una grande varietà di monumenti. In particolare tre chiostri, un giardino, un cortile e una chiesa. E il più grande edificio, inteso come casa-castello, il più grande d’Italia e tra i più grandi di tutta Europa.

Se sei interessato ad altre informazioni utili visita il nostro portale (www.cilentoshop.it). Troverai altri articoli riguardanti Padula. Oppure sulle altre località del Cilento.

Per restare aggiornato seguici anche sui nostri social. Visita la nostra pagina Facebook Instagram. Per soddisfare la tua curiosità puoi guardare anche i video sul nostro canale Youtube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *