Come arrivare a Padula
Come arrivare a Padula

Come arrivare a Padula

Vediamo come arrivare a Padula. Si tratta di un Comune di circa 5300 abitanti che si trova a sud-est della Provincia di Salerno. In particolare si trova in un ambito territoriale denominato “Vallo di Diano”, che rientra anche in una zona chiamata Cilento.

Il Comune è dotato di diverse frazioni e località. Tra i quali Ascolese, Caiazzano, Cardogna, Contrada Principe, Volta Cammino, Sterpone. Il nome sembra aver origine dal latino “paludem”, cioè palude.

Padula rappresenta un luogo di grande interesse per le diverse Chiese e Cappelle, Conventi e siti archeologici. I più famosi e importanti sono la Certosa di Padula e il Convento di San Francesco.

Ma veniamo al dunque, ecco come arrivare a Padula!

Padula è facilmente raggiungibile in auto. Infatti è dotata di uscita autostradale, in particolare si tratta dell’autostrada A2 Mediterranea.

Per raggiungere Padula in treno la situazione è più articolata. Infatti occorre scendere alla Stazione di Battipaglia. Poi si può proseguire utilizzando il servizio di cambio ferroviario per la cittadina, o con altri servizi disponibili come il taxi.

Il Cilento non è ben servito per quanto riguarda il raggiungimento via aerea. L’aeroporto più vicino è quello di Napoli (Capodichino). Arrivati si può scegliere di raggiungere il Cilento con tutti i mezzi possibili (treno, auto, via mare). Infatti basta raggiungere la stazione centrale di Napoli, quella di Piazza Garibaldi, che dista dall’aeroporto circa 20 minuti. Ma c’è anche un altro aeroporto, quello di Salerno-Costa d’Amalfi, ubicato a Pontecagnano e a circa 20 km più a sud di Salerno. Questo aeroporto risulta secondario rispetto a quello di Napoli. Ma vi consigliamo comunque di consultare il sito (www.aeroportosalerno.it) per valutare la scelta e verificare la presenza di offerte.

In ultimo come arrivare a Padula via mare? Non si può! Ma vi diamo comunque alcune informazioni.

Raggiungere il Cilento via mare nel periodo estivo è molto semplice. Infatti è attivo il servizio “Cilento Blu” che collega i porti di Napoli, Salerno e la Costiera Amalfitana con alcuni porti della costiera cilentana. Basterà imbarcarsi nei porti di Napoli, Salerno o quelli della costiera. Per poi raggiungere i porti di Agropoli, San Marco di Castellabate, Acciaroli, Casal Velino, Pisciotta, Palinuro e Camerota. Ogni estate sono previste solitamente 4 linee. Però vi consigliamo di consultare il sito per orari e disponibilità. Il biglietto è acquistabile a bordo o in uno dei punti vendita elencati nel sito www.metrodelmare.com.

Se sei interessato ad altre informazioni utili visita il nostro portale (www.cilentoshop.it). Troverai altri articoli riguardanti questa località come per esempio la Pietra di Padula e Cosa vedere a Padula. Oppure sulle altre località del Cilento.

Abbiamo anche preparato una raccolta di foto: Padula in foto. Così avrete la possibilità di avere un’idea generale sulla località.

Per restare aggiornato seguici anche sui nostri social. Visita la nostra pagina Facebook Instagram. Per soddisfare la tua curiosità puoi guardare anche i video sul nostro canale Youtube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.