Vacanze 2020 a Marina di Camerota

Vacanze 2020 a Marina di Camerota

Vacanze 2020 a Marina di Camerota, lungo la costa del Cilento e nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Marina di Camerota fa parte del comune di Camerota ed è sita nel Cilento a pochi km da Palinuro e dal suo famoso Capo. Marina di Camerota è famosa per le sue spiagge cristalline e incontaminate che la rendono una delle perle più lucenti dell’intero sud Italia. Tra quelle più famose abbiamo senza ombra di dubbio Cala Bianca, considerata tra le più belle d’Italia e formata da ciottoli tondeggianti bianchi,  Spiaggia Calanca con sabbia chiara e una baia ampia e delimitata da scogliere, la Spiaggia di Lentiscelle, formata da sabbia e ghiaia e dove, in una grotta, è stato alloggiato il famoso Leone di Caprera ovvero la goletta che nel 1890-1891 attraversò l’Atlantico da Montevideo a Livorno, e la meravigliosa Baia degli Infreschi che fa parte di una riserva naturale protetta in quanto al suo interno abbiamo la presenza di coralli subacquei, grotte e cavità. La Baia degli Infreschi è raggiungibile mediante un percorso di trekking molto caratteristico e assai panoramico, ma anche via mare.

Marina di Camerota nasce come villaggio di pescatori e si è man mano sviluppata, fino a diventare una delle mete turistiche preferite per le vacanze estive. E’ adagiata in un arco di costa fitta di uliveti di epoca saracena, incastonata tra due piccoli promontori sormontati da torri. Il centro del paese è la piazzetta della chiesa, lastricata in pietra. Al lato sud-orientale vi è un castello che apparteneva un tempo al Marchese.

Questa zona è caratterizzata da un clima caldo e temperato, che ben si adatta per il turismo balneare. Il clima estivo sembra durare di più rispetto al calendario, infatti circa tra maggio e ottobre il clima si configura pressoché estivo. Vacanze 2020 a Marina di Camerota, un’ottima scelta per le vostre vacanze.

E’ un paese costiero del Cilento con elevata vocazione turistica. Un turismo d’eccellenza, consolidatosi nel corso degli ultimi decenni. Ecco le sue peculiarità: spiagge mozzafiato e per tutti i gusti, qualità delle acque marine, esperienza nell’accoglienza, gastronomia, percorsi naturalistici, le grotte (emerse e sommerse), le torri costiere, il centro storico. A questo si associa una notevole quantità di strutture ricettive (villaggi, campeggi, hotel, case vacanze, etc.). Da questo si deduce chiaramente che il turismo è la principale fonte di sostentamento di Camerota, partendo dall’accoglienza e a finire a tutte le attività di contorno.

Per restare aggiornato seguici sui nostri social: visita la nostra pagina Facebook Instagram, e guarda tutti i video sul nostro canale Youtube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by