San Severino

San Severino

San Severino è nel Comune di Centola posizionato a sud del Cilento ed è costituito da varie frazioni (Centola è il capoluogo, le frazioni sono Palinuro, Foria, San Nicola e San Severino).

Questo piccolo paesino è probabilmente il borgo più caratteristico, ma sicuramente rappresenta quello più magico e suggestivo.

Proseguendo lungo la valle del Mingardo si arriva alla gola del Diavolo. Poco distante dalla strada, arroccato sulle pendii del Monte Rondinella, si incontra il borgo di San Severino. Esso è l’unico villaggio medioevale intatto del Cilento, abbandonato molti anni fa, a causa dei frequenti smottamenti che mettevano continuamente a rischio la vita quotidiana e l’incolumità dei suoi abitanti.

Oggi San Severino è formato da una serie di case che si stendono verso la valle, e da un altro gruppo di case situato a picco su uno scoscendimento, accanto ad una fortificazione.

Il Castello, di cui rimangono i ruderi, risale al XI° secolo dopo Cristo.

Fu infatti in quel periodo che si scatenò la guerra fra il normanno Guimondo dei Mulfi e Guido di Policastro, fratello di Gisulfo II di Salerno. Si racconta che Guimondo attirò con l’inganno Guido nella Valle del Diavolo e lo uccide nello scenario spaventoso della gola.

Secondo alcuni studiosi e storici il villaggio ha preso il nome dalla famiglia San Severino, la famiglia più potente e ricca del Principato di Salerno. Altri studiosi ritengono il contrario, cioè che sarebbe stata la famiglia San Severino a prendere il nome del borgo cilentano.

Normanni, Longobardi, Svevi, Angioini e Aragonesi, feudatari e signorotti … influenze e contese per il predominio sul borgo e su tutta l’area, a conferma della grande importanza strategica che San Severino ha avuto da sempre.

Oggi l’abitato si è sviluppato poco più a valle rispetto al borgo abbandonato. Di quest’ultimo resta i ruderi del castello e delle fortificazioni, le vecchie case dirute e i vicoletti.

Non potete perdere la grande occasione di una passeggiata nel vecchio borgo abbandonato, si vivranno emozioni e sensazioni indimenticabili … regna un’atmosfera magica, ma anche un po’ stregata.

Per restare aggiornato seguici sui nostri social: visita la nostra pagina Facebook o Instagram, e guarda tutti i video sul nostro canale Youtube!

3 pensieri su “San Severino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by