Casa vacanze a Sapri

Casa vacanze a Sapri in una delle mete turistiche più rinomate del Cilento in Italia. Si trova in una baia del Golfo di Policastro, a sud della provincia di Salerno.

Il comune è raggiungibile in auto percorrendo l’Autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria. Provenendo da nord l’uscita più comoda è Padula/Buonabitacolo, Ma consigliamo l’uscita di Battipaglia e l’immissione sulla S.S. 18. Farete tutta la strada del litorale Cilentano passando da Paestum, Agropoli, Ascea, Pisciotta, Palinuro e via discorrendo. Una vero viaggio in paradiso. Un pò più lungo ma ne vale la pena!

E’ possibile arrivare a Sapri, comodamente anche con il treno. Infatti la stazione ferroviaria di Sapri è una tra le più importanti sulla linea Salerno – Reggio Calabria. I treni non mancano e gli orari sono flessibili, per ogni esigenza. Tra l’altro, durante il periodo estivo, il numero di treni vengono aumentati.

Il Cilento non è ben servito per quanto riguarda il raggiungimento via aerea. L’aeroporto più vicino è quello di Napoli (Capodichino). Arrivati si può scegliere di raggiungere il Cilento con tutti i mezzi possibili (treno, auto, via mare) in maniera semplice. Infatti basta raggiungere la stazione centrale di Napoli, quella di Piazza Garibaldi, che dista dall’aeroporto circa 20 minuti.

Ma c’è anche un altro aeroporto, quello di Salerno-Costa d’Amalfi, ubicato a Pontecagnano e a circa 20 km più a sud di Salerno. Questo aeroporto risulta secondario rispetto a quello di Napoli. Ma vi consigliamo comunque di consultare il sito (www.aeroportosalerno.it) per valutare la scelta e verificare la presenza di offerte.

Raggiungere il Cilento via mare nel periodo estivo è molto semplice. Infatti è attivo il servizio “Cilento Blu” che collega i porti di Napoli, Salerno e la Costiera Amalfitana con alcuni porti della costiera cilentana. Basterà imbarcarsi nei porti di Napoli, Salerno o quelli della costiera. Per poi raggiungere i porti di Agropoli, San Marco di Castellabate, Acciaroli, Casal Velino, Pisciotta, Palinuro e Camerota. Ogni estate sono previste solitamente 4 linee, però vi consigliamo di consultare il sito per orari e disponibilità. Il biglietto è acquistabile a bordo o in uno dei punti vendita elencati nel sito www.metròdelmare.it.

Bene, abbiamo visto come si può arrivare in questa località. Sicuramente avete scelto una Casa vacanze a Sapri. Ma cosa fare?!?

Beh, appena arrivati, urge subito una passeggiata sul lungomare panoramico. Con tante attività: ristoranti, bar, negozi, etc. Questo è il nostro consiglio, così potrete farvi una idea precisa su dove vi trovate! Verso il tramonto, approfittatene. Qualche fotografia a dir poco da paura. Qui i tramonti a mare sono fantastici, anche per la conformazione della costa!

Ancora a Sapri potete ammirare La Speloca, antica torre astronomica del XVIII secolo. Molte chiese e cappelle: quella Madre, Chiesa di San Giovanni Battista, Santa Croce, etc.

Ecco le spiagge, davvero notevoli! Una bellissima spiaggia sabbiosa, ricca di strutture. Alcune delle quali organizzano anche corsi di Wind-Surf, vela ed escursioni. Le gite in barca, ecco una cosa da non perdere!

La cittadina di Sapri è dotata di infrastruttura portuale, ben attrezzata. Di una certa importanza il fatto che è capolinea del Metrò del Mare lungo la tratta Napoli – Cilento. Ma anche meta ambita di moltissimi diportisti in viaggio sulla rotta Napoli – Isole Eolie.

Sapri ha sviluppato anche una spiccata vocazione turistica. Sono presenti diverse strutture ricettive, di vario tipo. Tra le più importanti sicuramente la casa vacanze a Sapri, che rappresentano un’importante offerta turistica. Molti edifici sono stati ristrutturati di recente a tale scopo. Vi offriranno la possibilità di dimorare in una cittadina sul mare, molto dinamica … buone vacanze!

Casa vacanze a Sapri con diverse possibilità di affitto. La modalità più diffusa è settimanale. Ma potrete trovare anche possibilità mensili. Oppure se vorrete tutto l’anno. Quest’ultima modalità di vacanza vi congederà molti vantaggi. Il primo sicuramente economico. E potrete venire qui quando vorrete. Ne vale la pena? Sicuramente si! Il clima qui è diverso: l’estate dura da maggio a ottobre! Quindi anche i week-end di bassa stagione potrete trascorrerli sulle spiagge di Sapri.

Un’ultima cosa. Prima di andare via non dimenticate di assaggiare almeno uno dei prodotti tipici della zona. Sapori e aromi del Cilento, grandi tradizioni e prodotti di elevata qualità. Sapri in particolare è dotata di diverse aziende e attività, produttori di specialità locali. Le strutture ristorative, ovviamente, basano parte dei loro menù sulla gastronomia locale. I . La cucina e il mangiare sano che si basano fortemente sulla dieta mediterranea. La dieta dei 100 anni!

Infine vi proponiamo un nostro breve video che raccoglie alcune foto significative: foto a Sapri.

Se sei interessato ad altre informazioni utili visita il nostro portale (www.cilentoshop.it). Troverai altri articoli riguardanti Sapri. Oppure sulle altre .

Per restare aggiornato seguici anche sui nostri social: visita la nostra pagina Facebook Instagram. Guarda tutti i video sul nostro canale Youtube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *