Il Presepe vivente di Pisciotta
Il Presepe vivente di Pisciotta

Il Presepe vivente di Pisciotta

È tempo di Natale. Le luci si accendono. L’aria si riempie di magia. Ed il borgo antico che da sempre ricorda la Betlemme del Signore è pronto ad ospitare il Presepe Vivente di Pisciotta.

Tale evento organizzato e ideato dall’associazione “Gruppo Giovani per Pisciotta” in collaborazione con la Parrocchia, il Comune e la Nuova Proloco di Pisciotta, è giunto all’undicesima edizione. Trattandosi, pertanto, di uno degli eventi più longevi del paese. Che con il suo caratteristico centro storico ben si presta alla messa in scena del Mistero della natività.

Attraverso numerosi figuranti, che animano le scene dentro le case e lungo tutto il percorso, il visitatore rivive un’emozione unica e irripetibile. Un percorso tra antichi artigiani, arrotini, calzolai, pastori e musicisti. E che porterà alla Capanna di Betlemme, dove sarà rappresentata la Sacra Famiglia. 

Gli artigiani sono all’opera ognuno nella propria bottega. “U falignami” curvo sul bancone, va su e giù con la pialla a modellare il legno, il rumore assordante del fabbro, che batte il martello sull’ incudine. La “cufenara” con la sua arte di intrecciare i vimini. “U scarparu” e tanti altri artigiani. Ognuno con il proprio attrezzo da lavoro pronto ad essere utilizzato ancora. 

Particolarmente suggestivo, ne Il Presepe vivente di Pisciotta, è lo scenario naturale del centro storico. Varcata la soglia della “Porta re l’aria”, che segna l’entrata del presepe, la memoria sembra subito riportarci a rivivere una realtà parallela. Dove sembra che il tempo si sia fermato. E lasciando un ricordo indelebile a chi lo visita per la prima volta. 

Ogni anno l’evento si arricchisce con tante novità: i visitatori saranno accompagnati da una guida nei suggestivi vicoli del borgo interamente allestiti per l’evento.

Un viaggio sensazionale nella storia, nelle tradizioni e nei sapori tra canti e spettacoli in dialetto pisciottano che faranno vivere appieno lo spirito del Santo Natale.

Gli spettacoli inizieranno alle 18.00 e verranno ripetuti con una cadenza di mezz’ora fino alle ore 20.00, mentre alle 21.00 si terrà la scena dell’adorazione dei magi e dei pastori con esecuzione di canti natalizi.
È richiesto un contributo di €5 a persona (bambini fino a 10 anni gratuito) comprensivo della degustazione di prodotti tipici offerti lungo il presepe.

Vi aspettiamo nel centro storico di Pisciotta SABATO 28 DICEMBRE 2019 E SABATO 4 GENNAIO 2020 per rivivere la magia del Santo Natale e sperando che possiate dire anche voi:

“Cchi prisepi sta Pisciotta!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.