Offerte Vacanze nel mare del Cilento a Settembre

Di offerte vacanze nel mare del Cilento a Settembre ce ne sono davvero tante. Il meteo in questo periodo nel sud Italia ancora permette qualche rilassante week-end al mare o delle giornate all’insegna del sole tiepido autunnale. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Vi presentiamo qualche località che sicuramente farà al caso vostro.

Booking.com

Lungo la costa cilenatana, poco più a sud di Agropoli, troviamo il borgo marinaro di Acciaroli, che rientra nel territorio comunale di Pollica. Il porto ben attrezzato e caratteristico, l’antica Torre Normanna, la Chiesa della Madonna dell’Annunziata … ecco le immagini che vengono subito all’occhio e che sono diventate quelle più rappresentative del piccolo centro turistico che si trova nel Cilento. Le peculiarità di Acciaroli sono l’atmosfera d’altri tempi, i suoi vicoli caratteristici, coste incontaminate e spettacolari, prodotti tipici con le alici di menaica che la fanno da padrona, ottime strutture ricettive e turismo d’eccellenza. Tutto ciò hanno fatto diventare Acciaroli una tappa imprescindibile per tutti quei turisti che scelgono di trascorrere le loro vacanze per godere del mare del Cilento.

Booking.com

Castellabate è uno dei paesi più grandi e più conosciuti del Cilento, ed è posizionato nell’area ovest del territorio cilentano. Castellabate sorge su un colle alto poco meno di 300 metri s.l.m. e dista pochi minuti dal mare. Il Comune di Castellabate si compone anche di frazioni, tra le quali quelle più grandi sono le frazioni marine: Santa Marina, San Marco e Ogliastro Marina. Il borgo di Castellabate si è sviluppato intorno intorno a un castello eretto intorno al 1.120 da Costabile Gentilcore, abate di Cava (ora si chiama Cava dei Tirreni) per la difesa contro i pirati. L’abbazia cavese estese il dominio al porto e al litorale; con grosse barche dette “Saette”, comandate e servite da monaci, esercitava il commercio di cereali, vini e oli in lontani paesi.Santa Marina è raccolta intorno alla spiaggia di località Lago, anticamente denominata Conca. Le spiagge di Santa Marina sono frequentatissime durante il periodo estivo, grazie alla presenza di numerose infrastrutture turistiche che offrono uno standard ricettivo di alto livello. Da qui inizia una strada sterrata che sale verso punta Tresino. Probabilmente sul territorio gli achei sibariti, fondatori di Poseidonia, eressero un grande tempio dedicato a Poseidone, successivamente andato completamente distrutto.San Marco è la seconda frazione marina di Castellabate che s’incontra arrivando da Agropoli. E’ più antica di Santa Maria. Il museo archeologico di Paestum conserva numerosi reperti qui rinvenuti: è assai probabile, infatti, che l’odierna frazione sorga sul sito dell’antica “Cittadella” di origine focea. Sotto il dominio romano, fu eletta dal patriziato a luogo di villeggiatura estiva: dei fasti greco-romani resta lo splendido porto. Sulla parte alta della costa (collina Castelsandra) sorge un Parco naturale dalla vegetazione lussureggiante e molto caratteristica.

Offerte Vacanze nel mare del Cilento a Settembre? Perchè no Palinuro, la frazione principale del comune di Centola, ed è un paese del Cilento immerso a tra verde delle colline a monte e vastità cristallina delle acque a valle. Uno scenario da sogno nel quale ogni anno orde di turisti decidono di trascorrere la loro serena e spettacolare vacanza. Palinuro è conosciuta in tutta Italia e anche all’estero come vera e propria perla, dalla bellezza incontaminata anche per il suo mitico “Capo Palinuro”, costone di roccia sulla quale impera il glorioso faro e per la leggenda del nocchiero di Enea, Palinuro appunto, dal quale il paese prende nome. La peculiarità principale quella delle spiagge, tra le migliori della costiera italiana. Il Buon Dormire, l’Arco Naturale (sulla quale sono stati girati vari film tra i quali “Scontro di Titani” e “Wonder Woman”), il Mingardo e la Marinella sono solo alcune delle meravigliose cale e baie dal quale poter tuffarsi in uno splendido mare, premiato da anni con la Bandiera Blu, e fare lunghe passeggiate sulla immensa vastità di sabbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *