Le Mozzarelle del Cilento

Le Mozzarelle del Cilento

Ecco uno dei prodotti tipici più importanti: la Mozzarelle del Cilento. Storia, tradizioni, tipicità, commercializzazione, popolarità.

Nell’antica Lucania, che oggi è provincia di Salerno, a sinistra del fiume Alento, giace la ridente Valle di Novi, ai piedi della vetta del Gelbison (Monte Gelbison).

I paesini di questa valle sono ricchi di storia e i castelli, le torri, le chiese e i reperti conservati nel vicino museo diocesano di Vallo della Lucania ne sono la viva testimonianza.

Parlando di avvenimenti accaduti secoli e secoli fa, viene spontaneo pensare a come vivevano le genti di quei luoghi, continuamente sconvolte da invasioni straniere. Ebbene, per quanto possa essere tanto il tempo passato, oggi è ancora possibile trovare, nella Valle di Novi, una figura antica proprio quanto la sua storia: quella del pastore. L’agricoltura o l’allevamento, oppure entrambi, costituivano il lavoro per il sostegno della famiglia.

É certo una attività ormai rara, così com’è raro trovare i formaggi di una volta. Ma quando in questi paesini si incontra qualche pastore, si può star certi di aver incontrato qualcuno che, orgoglioso del suo lavoro, ci propone prodotti genuini, fatti ancora con metodi artigianali e niente affatto commercializzati: non li troverete cioè esposti nei frigoriferi delle salumerie, ma dovrete acquistare questi formaggi direttamente dai produttori!

Il prodotto caseario più tipico di queste zone è un formaggio a pasta filata, fatto con il latte di vacca, molto simile alla mozzarella, ma che si distingue da questa per una caratteristica particolare: la pasta filata, una volta allungata, viene “fasciata” con rami di mortella nei quali viene poi conservata. La mortella è un arbusto odoroso che conferisce a questo formaggio un aroma particolare e ne migliora il sapore.

Il periodo migliore per gustare questa specialità è agosto. 

Ma oltre alle Mozzarelle del Cilento (o Mozzarella co ‘a mortedda), ci sono altri prodotti caseari di grande tradizione: Cacioricotta del Cilento, Pecorino del Cilento, Caciocavallo Podolico del Cilento.

Per questi prodotti, soprattutto durante il periodo estivo e in molti paesi del Cilento, si organizzano sagre ed eventi a tema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *