Parmigiana di melanzane

La parmigiana di melanzane è il piatto che regala emozioni uniche, per palati fini ed esigenti! Adatto per un piatto unico, per ricorrenze, è la regina della tavola. Si prepara per far bella figura con gli ospiti, oppure per le ricorrenze. O magari per una giornata particolare.

L’origine di questa prelibatezza è incerta tra Emilia Romagna, Campania e Sicilia. E per territori così variegati la conseguenza è la varietà di ingredienti secondari e di preparazioni.

E nel Cilento? La parmigiana di melenzane ha una grande tradizione, infatti domina la scena e le cucine di tutte le famiglie. Ogni paese cilentano propone piccole varianti, ma la prelibatezza resta comunque soddisfacente! In ogni casa si trova un fogliettino con la ricetta scritta, che si tramanda da generazioni.

Ma nel Cilento abbiamo un segreto per avere un piatto ancora più buono: l’orto! E quindi?!? Le melanzane per la parmigiana le produciamo nell’orto e le raccogliamo una volta mature. Il risultato finale sarà un piatto di indimenticabili emozioni!

La preparazione della parmigiana di melanzane ha una difficoltà media, si impiega circa 40 minuti. Il tempo di cottura è di circa 1 ora e mezza.

Di seguito vi spieghiamo come preparare la parmigiana di melanzane per 8 persone. Tranquilli, il giorno dopo è ancora più buona!

Ingredienti

  • 1,5 kg di melanzane nere
  • 500 g di mozzarella
  • 1,5 kg di passata di pomodoro
  • 150 g di parmigiano
  • olio extra vergine di oliva quanto basta
  • 2 foglie di basilico
  • sale fino quanto basta
  • olio di semi per friggere le melanzane.

Gli ingredienti che vi abbiamo proposto rappresentano quelli basilari, ma ci sono molte varianti di questa ricetta. Per esempio si possono aggiungere: cipolle, prosciutto cotto, pepe, mozzarella di bufala o fiordilatte, sottilette, formaggi vari, etc.

Procedimento

Inizialmente iniziamo a preparare le melanzane, lavandole e asciugandole. Con un coltello tagliamo la parte superiore (picciolo) per buttarla, poi le taglieremo a fette nel senso della loro lunghezza.

Disponiamo le fette di melanzane in uno scolapasta e cospargiamo con un poco di sale grosso, poi un altro strato di melanzane. E così a seguire. Sullo scolapasta mettiamo un piatto e qualcosa sopra per aumentarne il peso, le lasciamo così per circa 1 ora. Le melanzane perderanno l’acqua che rende il sapore amarognolo. Dopo le laveremo bene, anche per togliere il sale.

Affettiamo e tagliamo la mozzarella, prepariamo il sugo con un pò d’olio extravergine e la cipolla se vi piace. Il sugo dovrà cuocere per circa 40-45 minuti.

E arrivato il momento di preparare le melanzane. Le dovremo friggere con olio di semi, qualche fetta per volta. Dovranno friggere nell’olio per circa 2-3 minuti, poi dovranno scolare in un piatto con carta assorbente.

Adesso siamo pronti per la preparazione finale! Prendiamo una pirofila e mettiamo un pò di sugo sul fondo. Disponiamo le melanzane come primo strato, mettendo le melanzane in orizzontale. Sullo strato di melanzane dovremo mettere parmigiano grattugiato, mozzarella a pezzetti, altri ingredienti (dipende dalla versione della ricetta, per esempio sottilette, prosciutto cotto, etc.), un pò di sugo. Lo stesso procedimento lo ripeteremo per strati superiori.

La pirofila la metteremo in forno già caldo a 200°C per circa 40 minuti. A cottura ultimata la parmigiana di melanzane dovrà riposare per qualche minuto prima di servirla a tavola.

Beh … buon appetito!

Volete vedere com’è il risultato finale? Ecco, una famiglia del Cilento ci ha concesso un breve video: https://www.youtube.com/watch?v=IWzQHSl70ns.

Per restare aggiornato sulle altre ricette, come quella della parmigiana di zucchine, seguici sui nostri social. In particolare ne abbiamo preparate altre per voi nella categoria ricette.

Visita la nostra pagina Facebook Instagram, e guarda tutti i video sul nostro canale Youtube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *