Carciofo bianco del Cilento

Il Carciofo Bianco del Cilento è una particolare specie di verdura che cresce in un area molto piccola del Cilento. Questa specialità infatti possiamo trovarla sono nel comprensorio di comuni tra Auletta, Caggiano, Salvitelle e Pertosa. E’ una specie molto particolare: priva di spine e con grandi infiorescenze sferiche di un colore argenteo. Questa specie ha rischiato l’estinzione. Ma grazie alla responsabilità e amore per la propria terra di un manipolo di agricoltori locali, ora se ne contano circa 20 ettari coltivati.

Il Carciofo bianco del Cilento è un ortaggio tipico delle aree del Mediterraneo. Addirittura ne parlavano già alcune popolazioni dell’età pre-romana. Ma queste coltivazioni si trovano in tutta Italia. Per esempio nel Napoletano e in Toscana, terre dal clima molto simile.

Questo ortaggio, oltre ad essere molto gustoso, ha svariate proprietà nutritive che lo rendono un ottima medicina naturale. Infatti è ricco di ferro, ha un basso apporto calorico e ottimi valori nutritivi.

Per la cultura popolare possiede anche virtù terapeutiche e salutari, grazie alla ricchezza della sua composizione. Quali? Sodio, potassio, calcio, fosforo, ferro, vitamine (A, B1, B2, C, PP). E ancora acido malico, acido citrico, tannini e zuccheri consentiti anche ai diabetici.

Il carciofo bianco del cilento è spesso descritto come tonico, stimolatore del fegato, sedativo della tosse. Contribuisce a purificare il sangue, fortifica il cuore, dissolve i calcoli e disintossica. Un miracolo della natura! Ma forse è così, visto che nel Cilento ci sono casi di nonnini ultra centenari che ancora sono tra di noi.

La produzione del carciofo bianco del cilento inizia a fine Aprile e continua fino agli inizi di Giugno. Un periodo in cui le giornate cilentane hanno una temperatura adatta e poco piovosa. Solitamente le fasi di raccolta sono due. I primi prodotti vengono consumati freschi o cucinati in svariati modi (primi di pasta o risotti, secondi e molti altri). I secondi solitamente vengono conservati in olio extravergine, sempre rigorosamente locale, o interi o lavorati e quindi sottoforma di crema o altro.

Intorno a questo splendido prodotto del Cilento è stata creata un’economia fantastica: dagli agricoltori ai produttori, organizzatori di sagre, eventi e meeting, e-commerce per la vendita on line. Insomma il cilentano sta riscoprendo il Cilento e vuole farlo vedere a tutto il pianeta.

Visita il nostro portale (www.cilentoshop.it). Troverai altri articoli riguardanti il Cilento. Ma anche altri prodotti tipici e ricette.

Per restare aggiornato seguici anche sui nostri social. Visita la nostra pagina Facebook Instagram. Per soddisfare la tua curiosità puoi guardare anche i video sul nostro canale Youtube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *